Le pietre e il loro potere protettivo
Le pietre e il loro potere protettivo

Le pietre e il loro potere protettivo

L’uomo ha sempre trovato bellezza, potere e mistero nelle pietre e nelle gemme o nei quarzi.


Le pietre sono state usate sin dall’antichità come gioielli per abbellire donne e uomini, ma sono state usate anche come amuleto, in molte culture le pietre hanno una propria forza  o energia e hanno anche la capacità di attrarre o respingere energie e forze esterne, le pietre sono magiche per la loro bellezza.

Da sempre vengono associate alle pietre energie protettive, in tutte le culture antiche e moderne si utilizzano pietre dure per proteggersi dalle avversità, si creano amuleti come ciondoli,anelli,collane ecc….

Amuleti Protettivi

L’Amuleto in agata naturale con disegni raffiguranti cerchi e linee, in Tibet viene indossato come potente amuleto protettivo, per scacciare le energie negative.
Generalmente l’agata è usata per realizzare amuleti ed incantesimi che riguardano la forza, la longevità, il coraggio la protezione dagli incidenti.
In molte culture si associa agli amuleti in agata la capacità di accrescere il coraggio, la forza fisica, e la resistenza alla fatica.
*L’agata era considerata un potente antidoto ai demoni, le forze negative e le avversità della vita.


 *L’ambra è la resina emessa dalle conifere che successivamente con il tempo si fossilizza e in alcuni casi si solidifica conservando resti vegetali, fungini o animali tra cui artropodi e, molto più raramente, vertebrati.  
Usata sin dall’antichità per realizzare amuleti che aumentavano le capacità spirituali e di meditazione, ottimo amuleto protettivo per i bambini. 

*L’ametista è una pietra usata come amuleto sin dai tempi antichi. Greci e Romani usavano l’ametista come amuleto contro il male e il dolore. L’ametista è legata alla spiritualità alla parte sensitiva dell’uomo. In alcuni circostanze viene utilizza anche per accrescere energie interne come il coraggio, la resistenze alle avversità della vita, rafforzare la fiducia in se stessi.


*Il Diaspro è una pietra protettiva contro i rischi fisici e non fisici, lenisce il dolore, protegge le donne in gravidanza e durante il parto. Il diaspro verde è un amuleto curativo, il diaspro zebrato protegge i naviganti, i viaggiatori i nuotatori. I nativi americani usavano il diaspro nei riti per far cadere la pioggia.

 
*Il corallo è usato come amuleto protettivo sin dai tempi dei romani, indossato in modo ben visibile è un amuleto protettivo, è usato per prevenire gli incidenti, proteggere dalle violenze, dai veleni, dai furti. Il corallo è indossato anche per favorire i cambiamenti interni, scaccia il nervovismo, la paura, la depressione, gli incubi notturni. Nell’antichità il corallo era un amuleto per proteggere i bambini dal dolore e dalle malattie. 


*L’Ematite è ritenuta potente nello scacciare le malattie del corpo, è indossata per il benessere e l’equilibrio e per accentrare l’attenzione sul piano fisico. Spesso è affiancata all’onice per aumentarne il potere e creare un potente amuleto protettivo. 


*La giada è un antico amuleto, presente principalmente in oriente. I cinesi antichi attribuivano alla giada molti poteri. La giada se indossata protegge dagli incidenti e infortuni che non potete evitare perché distratti da altri pensieri. Per i cinesi è un potente amuleto d’amore,prolunga la vita ed aiuta negli affari. I Maja indossavano la giada come amuleto protettivo dalle malattie. 


*Il granato è usato come pietra protettiva ed energetica. Nel Medio Evo si pensava che scacciasse i demoni e le energie negative, Il granato, se indossato, emana energie protettive e vi difende da ladri e violenti. Il granato aiuta a superare grandi sforzi, indossatelo durante l’attività fisica e i lavori pesanti. In passato gli amici che si separavano si scambiavano amuleti di granato per simboleggiare il loro affetto e per garantire, magicamente, di potersi incontrare in futuro. 


*Il lapislazzuli è una delle pietre preziose considerate tali da più tempo nella storia. Il lapislazzuli è una pietra protettiva principalmente per i bambini, in India si fanno portare ai bambini collane di lapislazzuli affinché abbiano buona salute, crescita e protezione. in passato si usavano i lapislazzuli per scacciare i brutti sogni e le paure notturne. Il lapislazzuli è pietra curativa, calmante e spirituale, Il suo colore blu riflette le vibrazioni positive, è usato nei rituali d’amore per avvicinare l’amato è anche un forte talismano della fedeltà.


*Il vulcano è un simbolo antico di creazione. L’eruzione di un vulcano rappresenta i quattro elementi in azione: Terra, Fuoco, Aria, Acqua. In molte parti del mondo queste impressionanti manifestazioni di forza hanno fatto attribuire alla lava proprietà magiche. L’antica dea hawaiana dei vulcani è dea della creazione e della distruzione, la lava è creata dal vulcano e distrugge e modifica ciò che incontra, sprigiona energie e fa nascere nuovi paesaggi. La lava ruvida è considerata proiettiva e protettiva, è presente in tutti i riti hawaiani per propiziare la fortuna e proteggere dalle energie negative. 


*L’onice nero è una pietra protettiva che si porta quando si devono affrontare conflitti di ogni genere e quando si devono percorrere strade sconosciute. Si può usare l’onice per protezione e difesa dalle forze negative sprigionate contro di noi. 


*La Sodalite è una pietra di colore blu grigio con screziature bianche. È una pietra protettiva e curativa, specialmente per disturbi connessi con gli stati emozionali o quelli causati da stress, nervosismo o spavento. Indossare un monile di sodalite scaccia la paura, calma la mente e rilassa il corpo. È una magnifica pietra per la meditazione. 


* La Tormalina nera é una pietra protettiva e infonde benessere assorbe le energie negative e di ritiene che possa assorbire le radiazioni emesse dagli apparecchi elettronici.
Consigliata per chi lavora a contatto diretto con strumenti elettronici come computer e telefonini ecc…
La tormalina è in grado di aumentare l’autostima e ad amplificare le proprie energie psichiche. Ottima per la concentrazione e comunicazione, ma anche utile nel rilassare il corpo fisico e la mente.


*Al turchese si riconoscono proprietà protettive.
Il turchese ispirerebbe pensieri elevati e favorirebbe amore profondo.
Si credeva inoltre che fosse capace di infondere coraggio in battaglia e di segnalare l’infedeltà diventando nera in caso di adulterio. Come tutte le pietre blu e azzurre, è legata al 5º Chakra  quello della gola. Egizi, Persiani, Greci Romani indossavano amuleti di turchese. Gli sciamani navajo indossano monili di turchese durante i loro riti. 

( tratto da “Enciclopedia delle pietre magiche” di Scott Cunningham)


Spero che questo articolo vi possa essere d’aiuto nella scelta del vostro amuleto.

Se siete interessati alle pietre e alle loro qualita’ seguitemi sul mio canale Youtube e iscrivetevi sul mio profilo Instagram dedicato esclusivamente ai minerali

Leave a Reply