Cosa significa Kundalini?
Cosa significa Kundalini?

Cosa significa Kundalini?

 Kundalini è un termine sanscrito che letteralmente significa “avvolto”. 

Nei circoli spirituali, questo termine rappresenta la forza primordiale che giace “avvolta” alla base della spina dorsale.  Le posizioni yoga, la respirazione controllata e la meditazione forniscono un mezzo per risvegliare la kundalini e incanalare la sua forza illuminante verso l’alto attraverso i sette chakra, fino al sahasrara chakra alla sommità della testa.

Nell’induismo, Kundalini è una forma di energia femminile che si dice sia avvolta alla base della spina dorsale.  La parola Kundalini deriva dalla parola sanscrita che significa “serpente arrotolato”.  Questa energia può quindi essere risvegliata attraverso lo yoga, i mantra, le asana e la meditazione.

 La meditazione Kundalini fa parte del Kundalini yoga e ha lo scopo di spostare l’energia attraverso il corpo. 

Si basa sul concetto che l’energia alla base della colonna vertebrale (nota anche come chakra della radice) deve essere rilasciata attraverso i sette chakra del corpo e poi fuori attraverso il chakra della corona sopra la testa.

 Questo processo di rilascio di energia dal corpo ha lo scopo di creare un sistema di comunicazione tra mente e corpo per alleviare i problemi mentali, fisici e spirituali. 

Questo sistema per portare consapevolezza al tuo corpo connettendoti con il tuo respiro ha lo scopo di facilitare l’essere presenti, stabilire un nuovo ritmo e comunicare con una versione superiore di te stesso.

Leave a Reply