La Salvia Bianca
La Salvia Bianca

La Salvia Bianca

La salvia indiana, conosciuta anche come salvia bianca, è una pianta aromatica ampiamente utilizzata nelle cerimonie sacre e nei rituali di purificazione da molte tribù native americane. Le sue proprietà includono l’eliminazione delle energie negative, la purificazione degli spazi e il miglioramento della concentrazione.

Tradizionalmente, viene bruciata in forma di smudge per purificare l’ambiente e respingere le energie indesiderate.

Per utilizzare lo smudge di salvia per la purificazione, segui questi passi:

Accendi l’estremità di uno smudge stick di salvia usando una fiamma aperta, come una candela o un accendino.

Una volta acceso, soffia delicatamente sulle fiamme per spegnerle, lasciando che la salvia bruci lentamente e emetta fumo.

Muovi lo smudge stick in modo da far sì che il fumo si diffonda nell’ambiente o intorno agli oggetti che desideri purificare.

Mentre bruci la salvia, concentra la tua mente sull'intenzione di purificare e allontanare energie negative.

Puoi cantare, recitare preghiere o semplicemente concentrarti mentre svolgi il rituale.

Quando hai finito, spegni la salvia schiacciando l’estremità ardente in un portacenere o contenitore ignifugo.

Ricorda di aprire finestre o porte per far uscire le energie disperse mentre svolgi il rituale di purificazione. Assicurati inoltre di adottare tutte le precauzioni necessarie per la sicurezza e di rispettare le normative locali riguardo all’uso del fumo all’interno degli edifici.

Leave a Reply