Tormalina nera
Tormalina nera

Tormalina nera

La tormalina nera più di ogni altra tormalina ha la capacità di allontanare o riflettere le negatività, schermando da energie negative e indesiderate.

Protegge dalle aggressioni dell’ambiente circostante, dalle vibrazioni negative o dalle cattive intenzioni di altre persone (attacchi psichici, magia nera).

Dove posizionare la tormalina nera?

Collocate una tormalina grezza delle dimensioni di un mattone presso la porta d’ingresso, idealmente proprio sotto il campanello, per proteggere la vostra casa e respingere invidia o malocchio. La tormalina nera deve essere sempre nascosta in un cespuglio o in un vaso di fiori, perché si tratta di pietre costose.

Benefici e virtù della tormalina nera

  • Protezione dell’energia :La tormalina nera è considerata una delle pietre più potenti quando si tratta di proteggersi dalle energie negative provenienti da se stessi o dagli altri. Forma una barriera difensiva che rimanda queste energie alla loro fonte.
  • Purificazione :Oltre a respingere le energie indesiderate, questa pietra ha anche la capacità di assorbire e neutralizzare le vibrazioni negative presenti nell’ambiente.
  • Ancoraggio : La tormalina nera fornisce un ancoraggio profondo e stabile alle forze terrestri, favorendo l’equilibrio tra corpo e mente e aiutando a gestire le emozioni in modo più efficace, eliminando il sovraccarico emotivo.
  • Rafforzamento del sistema immunitario :Grazie alle sue proprietà depurative, la tormalina nera può anche contribuire a stimolare il sistema immunitario.
  • Come si ricarica e si purifica la tormalina nera?
  • Per mantenere l’efficacia delTormalina nera È quindi essenziale ricaricarla e purificarla regolarmente. La purificazione può essere ottenuta ponendo la pietra sotto l’acqua corrente per alcuni minuti, il che aiuta a eliminare le energie negative accumulate. Si può anche utilizzare salvia bianca per fumigare la tormalina, una pratica antica riconosciuta per le sue proprietà purificanti.
  • Per la ricarica, esporre la Tormalina nera alla luce naturale della luna, in particolare durante la luna piena, è un metodo efficace. Un altro modo è quello di posizionarla su un grappolo di Quarzo ialino o Selenite che fungono da caricatori naturali per i cristalli. È importante notare che, a differenza di altre pietre Tormalina nera non deve essere esposto alla luce diretta del sole, perché potrebbe alterarne le proprietà. Seguendo questi semplici ma efficaci metodi, potrete assicurarvi che la vostra Tormalina nera rimane carica e purificata, pronta a offrirvi i suoi benefici protettivi e di ancoraggio.

Leave a Reply